Leonardo Cortellazzi

Leonardo Cortellazzi

Tenore

Nato a Mantova, Leonardo Cortellazzi è laureato in Economia e Commercio e diplomato in canto con Lelio Capilupi al Conservatorio di Parma. Nel 2006 vince il Concorso internazionale “Giuseppe Di Stefano” per il ruolo di Ferrando nel Così fan tutte e debutta al Luglio Musicale Trapanese.
Nel 2007 inizia il suo impegno con l’Accademia d’Arti e Mestieri del Teatro alla Scala durante il quale partecipa tra l’altro al Concerto Pucciniano diretto da Riccardo Chailly, ai Vesperae solennes de confessore di Mozart diretti dal Myung-Whun Chung e canta nel Così fan tutte diretto da Ottavio Dantone. Successivamente ha cantato al Teatro Comunale di Bologna Don Giovanni, I Pagliacci e Risorgimento di Ferrero, al Teatro La Fenice di Venezia Lucia di Lammermoor (Arturo), Don Giovanni e Così fan tutte, al Teatro alla Scala Le nozze di Figaro, Le convenienze ed inconvenienze teatrali, Il ritorno di Ulisse in patria, L’occasione fa il ladro e Don Pasquale (Ernesto), all’Egandin Festival Anna Bolena, al Rossini Festival di Wilbad Don Giovanni di G. Pacini, a Reggio Emilia, Modena e Treviso, L’occasione fa il ladro, a Sassari Lucia di Lammermoor (Arturo) e nel Circuito Lirico lombardo Il cappello di paglia di Rota e Il flauto magico.
Tra gli ultimi impegni L’elisir d’amore all’Opera di Massy e al Teatro Filarmonico di Verona, Dido and Aeneas al Teatro Ristori di Verona, Il caso Makropulos al Teatro La Fenice, Don Giovanni all’Engandin Festival a St. Moritz, Falstaff (Fenton) al Teatro Verdi di Busseto e al Teatro Petruzzelli di Bari, I Pagliacci ad Avignone, Don Pasquale a Clermont Ferrand, Limoges, Avignone e Vichy, Requiem di Mozart e L’elisir d’amore al Teatro di San Carlo a Napoli, Armida di Traetta al Festival della Valle d’Itria, Traviata (Alfredo) al Teatro La Fenice, L’incoronazione di Poppea (Nerone) al Teatro alla Scala e Dido and Aeneas a Firenze.
Tra gli impegni recenti e futuri: Le Toreador a Palermo, Romeo et Juliette all’Arena di Verona, Il diario di uno scomparso al Teatro La Fenice e Il trionfo del tempio e del disinganno al Teatro alla Scala.