Quintetto Papageno

Quintetto Papageno

Ensemble

Provenienti dalle migliori accademie musicali, oggi i membri del Quintetto Papageno possono vantare esperienze professionali nelle maggiori orchestre europee, oltre all’assidua collaborazione con i più noti esponenti del panorama musicale mondiale. I componenti del Quintetto Papageno si sono incontrati tra le fila di due orchestre fondate da Claudio Abbado: l’Orchestra Mozart e la Gustav Mahler Youth Orchestra. Le comuni esperienze estremamente stimolanti in ambienti musicali di così spiccata eccellenza li ha indotti alla creazione di questo ensemble che ha debuttato nel 2005 al Bologna Festival. Da allora il Quintetto si è esibito in Italia e in Europa per enti e festival di grande prestigio come: Società del Quartetto di Milano, Lingotto Musica, Accademia Filarmonica di Bologna, Festival internazionale di Portogruaro, Festival “Artes no Camiño” di Santiago de Compostela, etc. Nel 2014 arriva l’esordio discografico sulla rivista musicale Amadeus con un Cd dedicato a Nielsen, Taffanel e una rarissima incisione del Quintetto di Respighi. Attualmente sono impegnati nell’incisione dell’integrale dei Quintetti di Franz Danzi per l’etichetta Brilliant Classics. Il Quintetto, convinto nell’immenso potenziale filantropico che la Musica detiene, collabora con l’associazione franco-palestinese “Al Kamandjati” per la diffusione della musica nei campi profughi della Palestina e del Libano e partecipa a un progetto di integrazione sull’isola di Lampedusa.