Quintetto Sinfonico di Vienna

Quintetto Sinfonico di Vienna

Ensemble

Il Quintetto Sinfonico di Vienna è stato fondato nel 2008 e ha tenuto numerosi concerti in Austria, in particolar modo a Vienna, al Bregenz Festival e si è esibito nella maggiori sale europee. Tutti i componenti del Quintetto sono membri dei Wiener Symphoniker.

Alexandra Uhlig, flauto
Nata ad Innsbruck, ha studiato sia pianoforte che flauto. Membro dei Wiener Symphoniker dal 1986, dal 1991 svolge anche l’attività di insegnante presso il Conservatorio di Vienna.

Peter Schreiber, oboe
Nato a Vienna, ha studiato Oboe e Direzione d’orchestra nella sua città natale. Suona l’oboe ed il corno inglese nei Wiener Symphoniker dal 1988. Si esibisce costantemente con vari ensemble da camera e dirige la Haydn Orchestra Eisenstadt.

Marlies Wieser, clarinetto
Nata nel 1991 a Leoben (Austria), studia presso la University of Music di Vienna con Peter Schmidl, Alexander Neubauer e Johann Hindler. Ha suonato con la Vienna Philharmonic Orchestra, la Vienna Symphonic Orchestra e altre orchestre di Vienna e di Graz oltre che con gruppi da camera come i Philharmonische Solisten Wien e Collegium Viennense.

Josef Eder, corno
Nato nel 1965 a Mariazell, ha studiato corno con G. Högner a Graz. Ha dedicato tutto se stesso alla musica da camera, partecipando a molte registrazioni radiofoniche. Ha preso parte a diverse tournée della Gustav Mahler Youth Orchestra diretta da Claudio Abbado. Dal 1988 al 1990 Josef Eder è stato membro della Bruckner Orchestra Linz. Dal 1991 fa parte dei Wiener Symphoniker.

Patrick de Ritis, fagotto
Nato in Francia, ha vissuto e studiato in Italia e da 23 anni è il primo fagotto dei Wiener Symphoniker. Sia come solista che come direttore si è esibito in tutto il mondo e con le più importanti orchestre in Europa, USA, Asia, e Sud America. Insegna, inoltre, fagotto e musica da camera in Italia e Austria oltre a tenere masterclass in tutto il mondo.