Fazil Say

J.P. RAMEAU, Le rappel des oiseaux; Suite in la min.
M. RAVEL, Miroirs
F. COUPERIN, dal Quarto Libro di Pieces de Clavecin: 21° Ordre: I .La Reine des Coeurs / II. La Bondissante / III. La Couperin / IV. La Harpée / V. La Petite Pince-sans-rire
C. DEBUSSY, Suite Bergamasque

Quattro compositori francesi saranno questa sera proposti in alternanza: Rameau e Couperin, Debussy e Ravel. Settecento e Novecento a confronto quindi, la cui contrapposizione serve a mettere in luce il gusto e la capacità interpretativa dell’esecutore. Se i due eminenti protagonisti del barocco francese esprimono con la loro scrittura la quintessenza dei lavori dell’epoca per tastiera, così Debussy e Ravel brillano nella scena musicale internazionale grazie alle innovazioni armoniche e formali introdotte all’alba del XX secolo. Le due composizioni in programma, entrambe terminate nel 1905, sono emblematiche di un nuovo linguaggio compositivo, nel quale il pianoforte è strumento privilegiato. Fazil Say è unanimemente considerato un pianista di riferimento: artista originale e compositore di pregevoli lavori dedicati al suo strumento d’elezione, è una delle personalità più autorevoli dell’odierno panorama internazionale.

Colleziona un ricordo speciale: incontra gli artisti!

ARTISTI

Fazil Say, pianoforte

QUANDO E DOVE

Giovedì 26 agosto 2021, ore 20:00
Stresa, Palazzo dei Congressi

BIGLIETTI

€ 40
Under 26: € 10, € 5

ABBONAMENTO

Abbonamento Palazzo dei Congressi (8 concerti): € 230,00

Colleziona un ricordo speciale: incontra gli artisti!

Fazil-Say-Stresa-Festival-2021 concerti agosto
Fazil-Say-Stresa-Festival-2021 concerti agosto
Fazil-Say-Stresa-Festival-2021 concerti agosto
Fazil-Say-Stresa-Festival-2021 concerti agosto

Altri concerti

Prev project Next project
torna su Drag scopri