Roberto Fores Veses

Roberto Fores Veses

Direttore

Roberto Fores Veses è Direttore Principale e Artistico dell’Orchestre d’Auvergne dal 2012. Nato a Valencia ha studiato direzione orchestrale all’Accademia Musicale Pescarese e alla Accademia Sibelius di Helsinki dove ha ricevuto il suo Master Degree studiando con Leif Segerstam.
Nel 2006 ha vinto il Concorso di Direzione di Orvieto con un premio speciale della giuria e nel 2007 è stato premiato al Concorso di Direzione Evgeny Svetlanov in Lussemburgo.
Grazie a questi riconoscimenti è stato scritturato al Teatro Bolshoi, al Teatro Regio di Torino, all’Opéra di Nizza, all’Orchestre National de Montpellier, all’Orchestra la Verdi di Milano, alla Hague Residentie Symphonic Orchestra e alla Nuova Orchestra Sinfonica di Stato Russa.
Nel 2008 ha fatto il suo debutto al Teatro Regio di Torino dirigendo Salome e L’elisir d’amore, e al Bolshoi con Macbeth. Successivamente ha diretto in Francia diverse opere quali Il viaggio a Reims e Don Pasquale, La Cenerentola, Lakmé, L’elisir d’amore e Il flauto magico. Ha anche diretto Amahl and the Night Visitors e Così fan tutte, La Finta Giardiniera allo Svenska Teatern di Helsinki e La bohème al Festival. dell’Opera di Orvieto.
Roberto Fores Veses è salito sul podio di diverse orchestre tra cui National de Lyon, Philharmonique du Luxembourg, Praga Philharmonia, Radio Spagnola, Sinfonica di San Pietroburgo, Moscow City Symphony – Russian Philharmonic, Hong Kong Sinfonietta, Opéra di Rouen, Opéra di St. Etienne, Orchestre de Picardie, Orchestra di Padova e del Veneto, Valencia, Cordoba, Sinfónica de Galicia, Asturias Symphony, Sinfónica de Extremadura, Filarmónica di Málaga, Navarra Symphony, Sinfonia Finlandia, Mikkeli Orchestra, Sibelius Academy Symphonic, Orchestre de Chambre di Parigi e Sinfonica dell’Accademia di Stato Russa.
Progetti futuri includono registrazioni e tour in Giappone e Spagna con l’Orchestre d’Auvergne, nonché direzioni con la Nuova Orchestra Sinfonica di Stato Russa, Hong Kong Sinfonietta, Orchestre d’Avignon, Orchestre de l’Opéra di Rouen, Orquestra de la Comunitat Valenciana e partecipazioni al Murten Festival e a La Folle Journée (Nantes e Tokyo).